Let’s begin!

Il nuovo file è stato creato, la pagina è impostata, la gabbia è stata segnata… posso cominciare!

Quando per disegnare i miei fumetti usavo i fogli di carta, le matite, i pennelli e i pennarelli, ogni volta che mi accingevo a iniziare un nuovo lavoro provavo sempre una certa emozione nel tracciare sul foglio le linee di quella che sarebbe stata la gabbia della prima tavola. Era l’inizio di una nuova avventura, mi accingevo a esplorare nuovi mondi accompagnando i personaggi laddove prevedeva la sceneggiatura (anch’essa rigorosamente stampata su carta e, quando l’autore delle storie non ero io, recapitata tramite posta convenzionale dal solerte postino).

Seguivo il solito flusso di lavoro fino alla conclusione della storia: storyboard, matite, chine, retinatura, eventuali correzioni e, laddove previsto, anche lettering e talvolta i colori.

Il vecchio “hardware” dei fumettisti di una volta. Oggi sono sempre meno.

Sembra essere passato un secolo!

Tuttavia oggi che disegno le mie tavole usando la tecnologia digitale, provo sempre la stessa emozione. Anche quando al posto del foglio di carta ho davanti il foglio “digitale” del monitor, con le guide impostate, la gabbia tracciata, pronto per dare inizio a una nuova avventura. Almeno qualcosa è rimasta immutata nel tempo.

Let’s begin, quindi!